Ti racconto una storia

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

La tua storia e’ simile a questa?
Possiamo trovare una soluzione insieme. Contattami.
http://www.ilsussidiario.net/News/Cinema-Televisione-e-Media/2011/3/17/LE-IENE-Ecco-come-tradire-il-proprio-partner-la-chat-delle-fedifraghe-Video-Mediaset-puntata-16-marzo-2011/15957

Molto più spesso il tradimento del compagno o della compagna o comunque del coniuge si scopre on line. Il consiglio immediato da dare quando ci si trova a vivere una storia simile e’ quello di rifuggire dal Fai da Te altrimenti da parte offesa si finisce per diventare parte che ha violato la privacy o il diritto alla segretezza della corrispondenza del traditore.

Allora cosa fare? Rivolgersi al Legale di fiducia che consigliera’ di ricorrere al giudice per ottenere le misure cautelare per cristallizzare le prove.

Sotto questo profilo molto importante si prefigura anche l’intervento in sinergia con l’avvocato di un esperto di Computer Forensics. Ovviamente e’ importante affidarsi a professionisti (sia l’avvocato sia il perito) esperti dell’Internet perche’ lavorare nella Rete richiede degli accorgimenti che non tutti conoscono.

LE IENE/ Ecco come tradire il proprio partner, la chat delle fedifraghe. Video Mediaset puntata 16 marzo 2011

Redazione Il Sussidiario – giovedì 17 marzo 2011

LE IENE SHOW – La chat delle fedifraghe, il sito per tradire il partner – video Mediaset Le iene, puntata 16 marzo 2011 – Rivelazione shock o scoperta dell’acqua calda a Le Iene: farsi un’amante non è un tabù, ma una normale attività ricreativa. E quale luogo dove trovare l’amante giusto, il traditore perfetto per piazzare le corna al partner con nonchalance? Ma il web, ovviamente. Non Facebook o social network che si rivelano frequentatissime “portinerie” virtuali dove con pochi click si viene a sapere tutto di tutti, figuriamoci un tradimento, ma come ha scoperto la Iena Maresi, esistono siti specializzati. Esiste una chat delle fedifraghe.

Questo network della scappatella è ideale per persone sposate o fidanzate. La privacy è garantita e per essere sicuri di incontrare la persona che meglio si adatta al vostro profilo, occorre fornire dettagli sullo stato civile, la professione, le preferenze sessuali. Ovviamente questi siti del tradimento “fast” sono a pagamento.